Vortice ciclonico in settimana: piogge, vento e netto calo termico su parte d'Italia

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: Previsioni - Pubblicato il 20-11-2023

Meteo Italia: in settimana si forma un ciclone, con pioggia e neve

Riecco il maltempo, con un vortice di bassa pressione che condizionerà per giorni il tempo.

METEO SINO AL 25 NOVEMBRE 2023, ANALISI E PREVISIONE

Dopo una domenica di sole e temperature in risalita, il meteo volgerà verso un progressivo peggioramento per effetto di un cambio di circolazione. C’è infatti la conferma di un drastico cedimento dell’anticiclone dovuto al progressivo affondo di un regime depressionario con l’affondo d’aria fredda in direzione del Mediterraneo che creerà le premesse per un’ondata di maltempo.

Il deterioramento del tempo inizierà a manifestarsi ad inizio settimana con prime deboli piogge sulle aree tirreniche. Non appena l’aria fredda inizierà ad affluire sul Mediterraneo dalla Valle del Rodano si verrà a scavare un minimo depressionario secondario in evoluzione proprio sull’Italia. Di conseguenza ci attende una fase perturbata, con fenomeni localmente intensi.

Il maltempo colpirà più direttamente il Centro-Sud, mentre il Nord Italia sarà ai margini e più esposto all’ingresso d’aria fredda che causerà un netto calo delle temperature. Ci attende così un nuovo assaggio d’inverno, con possibili gelate fino in pianura Il freddo avanzerà anche verso il Centro Italia, favorendo l’arrivo della neve in Appennino.

A metà settimana il vortice sprofonderà a sud della Sicilia, con maltempo che si concentrerà sulle regioni più meridionali e sull’isola stessa con possibili nubifragi sui settori ionici. Il bel tempo tornerà a dominare al Centro-Nord, per una spinta da ovest dell’anticiclone che dovrà poi fare i conti con il tentativo di affondo verso sud di un nuovo esteso vortice freddo scandinavo.

NEL DETTAGLIO

Lunedì 20 Novembre: la nuvolosità si farà consistenti lungo la fascia tirrenica dal Levante Ligure sino alla Campania dove saranno possibili dei piovaschi sparsi di debole intensità. Sul resto d’Italia prevarrà il sole, ma con nubi in accentuazione anche sulla Val Padana.

Martedì 21 Novembre: l’approfondimento del minimo ciclonico sull’Italia metterà in campo maggiore instabilità con precipitazioni tra Emilia Romagna e Centro-Sud. Calo termico dalla sera.

Mercoledì 22 Novembre: instabilità tra il medio versante adriatico ed il Sud, neve in Appennino.

Ulteriori tendenze meteo: il vortice ciclonico si sposterà sui mari meridionali, con tempo in miglioramento al Centro-Nord. Un po’ di freddo sul versante adriatico, per l’ulteriore afflusso d’aria fredda dai Balcani.

Meteo e previsioni del tempo ad alta affidabilita e precisione.