Dalle piogge del Weekend all'Estate di S. Martino, poi fa irruzione l'Inverno

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: Previsioni - Pubblicato il 10-11-2023

Prossima settimana molto movimentata, con una pausa anticiclonica e poi arrivano freddo e neve

METEO SINO AL 16 NOVEMBRE 2023, ANALISI E PREVISIONE

Continua a dominare la circolazione oceanica, che caratterizzerà anche il meteo del weekend. Una nuova perturbazione giungerà domenica, dopo un sabato discreto e prevalentemente soleggiato su gran parte del Paese. Le piogge domenicali interesseranno principalmente il Centro-Sud, mentre il Nord sarà saltato dalla perturbazione, a parte fenomeni in transito lungo l’Arco Alpino.

Il maltempo colpirà poi in parte il Centro e soprattutto il Sud Italia. Le maggiori precipitazioni sono attese ancora una volta lungo i versanti tirrenici. Per l’inizio di settimana potrebbe aversi una tregua un po’ su tutto il Paese. C’è infatti la conferma di una rimonta anticiclonica a riportare meteo stabile con temperature in risalita verso valori sopra media specie sulle alture.

L’anticiclone persisterà sino almeno a metà settimana. Qualche disturbo potrà però interessare le Alpi, lambite dalle perturbazioni atlantiche in scorrimento più a nord, e le coste tirreniche dove si addenseranno nubi legate ad infiltrazioni d’aria umida. Non mancheranno nebbie e foschie anche in Val Padana, nottetempo e al primo mattino.

Un probabile ribaltone è atteso nella seconda parte della settimana, quando l’anticiclone potrebbe cedere e spostarsi più ad ovest a causa della discesa di un impulso d’aria fredda di matrice scandinava. Già da giovedì il tempo inizierà a peggiorare, con possibile maltempo invernale nei giorni successivi a causa dell’approfondimento di un vortice ciclonico freddo sull’Italia.

NEL DETTAGLIO

Sabato 11 Novembre: inizialmente discreto, a parte residue piogge sul basso versante tirrenico e variabilità anche sulle zone alpine con neve dai 1000 metri verso i confini. Peggiora nel corso del pomeriggio dalla Sardegna, per l’approssimarsi da ovest della nuova perturbazione.

Domenica 12 Novembre: piogge in transito al Centro-Sud, specie sui settori tirrenici dove assumeranno carattere di rovescio o temporale. Neve sulle Alpi confinali, in genere asciutto altrove.

Lunedì 13 Novembre: torna il sole un po’ ovunque, a parte nubi sulle aree tirreniche e sulle Alpi.

Ulteriori tendenze meteo: la rimonta da ovest dell’anticiclone devierà le perturbazioni atlantiche verso nord, in attesa di un cambiamento dopo metà settimana quando è atteso l’affondo verso l’Italia di un fronte freddo dalla Scandinavia.

Le previsioni del tempo orarie sempre aggiornate per tutte le località in Italia.