settimana bollente, forte ondata di CALDO e AFA

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: - Pubblicato il 31-07-2018

L'anticiclone subtropicale africano sull'Italia per i primi di Agosto, causa una forte ondata di caldo specie al Centronord.

Un configurazione che farà lievitare le temperature su pianure e vallate fino a 36°C, con picchi fino a 37-39°C sulle basse pianure lungo il Po tra Lombardia, Emilia e Veneto, nonché sulle vallate del Centro segnatamente su Toscana, Umbria e Lazio. Sulle aree costiere le brezze marine conterranno la temperatura non oltre i 32°C ma con elevatissimi tassi di umidità, fino ad arrivare all'85% in pieno giorno, causa di afa intensa.

Complice la scarsa ventilazione e i valori medio-alti di umidità relativa nei bassi strati dell'atmosfera, le temperature percepite nelle ore più calde del giorno supereranno ampiamente i 40°C in molte città del Centronord. Qualche grado in meno - ma pur sempre caldo - lungo i settori del medio-basso versante Adriatico, aree interessate ancora da residua ventilazione dai quadranti settentrionali.

Per quanto riguarda il tempo il contesto sarà in prevalenza soleggiato lungo tutto lo stivale, anche se saranno possibili, durante le ore pomeridiane dei temporali di calore, più frequenti sull'Appennino meridionale, che seppur localmente potranno portare del refrigerio.

Le migliori previsioni meteo del web sul modello comparativo