MODELLI METEO

Le carte meteo, derivanti dai modelli fisico-matematici, costituiscono lo strumento per l'elaborazioni delle previsioni meteorologiche a medio e lungo termine. Esistono diversi modelli ognuno con caratteristiche proprie, derivanti dalla risoluzione di milioni di equazioni matematiche. Per ciascun modello inoltre, esistono diverse presentazioni grafiche e ciò sicuramente contribuisce a creare una notevole confusione. I modelli fisico matematici possono essere suddivisi in modelli globali (GM) ed in modelli LAM (locali) con un passo di griglia più ridotto. In queste pagine troverai una selezione delle migliori carte meteo. Non esiste una carta migliore dell'altra, sta all'esperto meteorologo ponderare di volta in volta quale sia la migliore.

Link interattivo dove potrete sceglire svariate tipologie di modelli meteorologici per visualizzare mappe, dell'Europa e dell' Italia, generate in base a parametri atmosferici preselezionati. Le mappe sono costantemente aggiornate e consentono di fare simulazioni grafiche animate a brevissimo, breve ,medio e lungo termine.

Modello europeo a scala sinottica

Modello americano a scala sinottica

Modello della marina americana (U.S. Navy) a scala sinottica

Modello del Regno Unito a scala sinottica

Modello canadese a scala sinottica

Utilizza il modello WRF NMM sviluppando mappe meteo su scala nazionale e regionale

Modello giapponese a scala sinottica

Modello della marina americana a scala sinottica (evoluzione del NOGAPS)

Diagrammi d'insieme (ensemble) a "spaghi" basati su rielaborazioni multiple delle mappe GFS

E' un sistema orizzontale a "spaghi" basato sul sistema americano GFS. Orientato per previsioni a lungo termine.

UP Meteo - che tempo fa domani