Giorni della Merla a fine mese. Saranno davvero i più freddi?

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: Attualita - Pubblicato il 23-01-2021

Inverno finora segnato da varie irruzioni fredde, ma è mancato il grande evento solo sfiorato di recente.

Giorni della merla in arrivo

Freddo e neve non sono certo mancati in quest’inverno, diversamente dalla stagione invernale di un anno fa. Di recente sono arrivate le correnti dalla Russia, ma il grande gelo si è fermato appena alle porte dell’Adriatico. Ci potrebbe quindi ancora essere spazio per irruzioni gelide più importanti.

Ci avviamo verso la fine di gennaio, dove ricadono i famosi Giorni della Merla, che sulla base della tradizione dovrebbero essere quelli più freddi dell’anno. Si tratta degli ultimi tre giorni di gennaio, ma in qualche caso risultano il 30, 31 gennaio e primo febbraio, secondo diverse leggende antiche.

Ci si chiede se la tradizione verrà o meno rispettata, ma chiaramente non sempre il proverbio della Merla trova riscontro. Al momento le proiezioni lasciano intendere che, dopo una pausa più mite, negli ultimi giorni di gennaio potrebbe tornare a fare freddo.

Tuttavia non è atteso il gelo e non si tratterebbe pertanto dei giorni più davvero più freddi dell’anno. Salvo sorprese. Naturalmente ogni anno fa storia a sé e non sempre il periodo più freddo dell’anno si concentra a fine gennaio.

Non sarebbe la prima volta che gli inverni smentiscono la tradizione di un fine gennaio freddo. Ciò è successo spessissimo anche negli anni passati. Per trovare un’imponente e celebre irruzione gelida che cadeva nei giorni della Merla, bisogna tornare indietro al fine gennaio 1999.

UP Meteo - che tempo fa domani