Venerdì, meteo con pericolosi TEMPORALI. Vediamo dove

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: Previsioni - Pubblicato il 22-07-2020

Venerdì potrebbero scatenarsi pericolosi temporali.

In realtà il peggioramento delle condizioni meteo, per alcune regioni, comincerà oggi. Stiamo parlando del Nord Italia, dove i primi spifferi di aria atlantica destabilizzeranno pesantemente l’atmosfera.

Si replicherà giovedì, più o meno con le stesse modalità e nelle stesse regioni. Questo per dire che altrove continuerà a splendere il sole e continuerà a far caldo. Quindi al Centro Sud e nelle due Isole Maggiori.

Arriveremo così a venerdì, una giornata che per certi versi potrebbe risultare preoccupante. Il motivo? Perché i modelli previsionali ad alta risoluzione, che da alcuni giorni ipotizzavano un’ondata di maltempo imponente, continuano a mostrarci precipitazioni potenzialmente pericolose.

Diciamo questo: gli accumuli di pioggia, da oggi a venerdì, in alcune zone del Nord Italia potrebbero superare 100 mm. Secondo noi, trattandosi di temporali, potrebbe caderne anche di più. Questo perché, come spesso capita, quando si ha a che fare con i temporali l’intensità e la distribuzione è imprevedibile. Teniamo conto che fa caldo, che i contrasti termici saranno forti e che per questo motivo potrebbe piovere più di quanto lascino intendere i modelli.

Ci sarà spazio per grandinate e colpi di vento. Le grandinate potrebbero essere davvero importanti, ovviamente la speranza è che non siano così importanti – in termini di dimensioni – da causare danni.

Per quanto riguarda le altre regioni attenzione soprattutto a Toscana, Umbria e Marche, dove gli sconfinamenti ci saranno e potrebbero essere importanti. Altrove, salvo qualche acquazzone sulle tirreniche meridionali, il tempo sarà migliore.

Le Previsioni Meteo in Italia da UP Meteo