Sole e caldo per tutta la penisola fino a venerdì poi sabato al nord qualche temporale

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: Previsioni - Pubblicato il 09-07-2020

Ancora giornate soleggiate e pienamente estive per l'Italia. Solo sabato attenzione ai temporali al nord.

Sole e caldo per tutta la penisola fino a venerdì poi sabato il nord rivedrà nuvolosità e qualche temporale per il transito di un veloce fronte seguito da aria più fresca. Da domenica nuovamente sole su tutte le regioni dopo residui fenomeni sulle Marche.

Questa settimana ha finora dispensato condizioni di bel tempo su tutta la penisola con temperature pienamente estive ma senza particolari ondate di calore del tipo a cui ormai eravamo abituati da diversi anni.

Anche il prossimo week-end sarà prevalentemente soleggiato salvo un temporaneo break temporalesco sulle regioni settentrionali atteso nella la giornata di sabato. Solo un episodio isolato, la pressione tenderà infatti ad aumentare rapidamente nella giornata di domenica favorendo il ritorno del sole dal Friuli alla Sicilia, accompagnato da un leggero calo delle temperature, più avvertito al nord e sulle regioni centrali adriatiche.

Evoluzione atmosferica

Al momento l’Italia è interessata da un campo anticiclonico in quota e da un campo di pressione livellato al suolo. Una condizione favorevole al bel tempo che si protrarrà fino alla fine settimana su gran parte del territorio nazionale.

L’analisi dei modelli indica, tuttavia, nella giornata di sabato, il passaggio di un fronte seguito da aria più fresca sul nord Italia con qualche effetto possibile sull’Appennino tosco-emiliano e marchigiano nella nottata e prima mattina di domenica.

Si tratterà di un passaggio abbastanza marginale e veloce, senza particolari strascichi se non un certo calo termico che sarà apprezzabile soprattutto sul settore orientale del nord e del centro.

Domenica l’alta pressione delle Azzorre al suolo espanderà rapidamente la sua azione verso est coinvolgendo direttamente le regioni settentrionali e riportando il sole ovunque nella giornata di domenica e probabilmente per diversi giorni a seguire.

Fino a venerdì sole ovunque e temperature fino a 35 gradi

Giovedì e venerdì saranno due giornate pienamente estive per tutta l’Italia con sole diffuso e temperature massime comprese tra 32 e 35 gradi. Nelle ore più calde non si può escludere qualche locale e breve rovescio, anche temporalesco, nelle zone interne presso i rilievi alpini ed appenninici e sui monti siciliani affacciati sul Mar Tirreno.

Venerdì tra pomeriggio e sera aumenterà l’instabilità ad evoluzione diurna limitatamente alle zone alpine mentre sulle altre zone del paese il rischio di fenomeni sarà pressoché nullo.

Week-end soleggiato ma temporali sabato al nord

Sabato cielo sereno o poco nuvoloso nel centrosud e sulle isole maggiori, poco nuvoloso al mattino sulla pianura Padana, tendente a parzialmente nuvoloso nelle ore centrali. Sulle Alpi presenza di variabilità nuvolosa già al mattino con possibili locali piovaschi a carattere sparso.

Non escluso qualche fenomeno di forte intensità.

Domenica bel tempo su tutte le regioni anche se al primo mattino si potrebbero manifestare gli ultimi fenomeni d’instabilità tra l’Appennino tosco-emiliano e le Marche.

Nel corso della giornata ritorno del sole su tutte le regioni con lieve calo delle temperature massime al nord e sul versante adriatico del centro. Caldo con punte fino a 34/36 gradi al sud, sulle isole maggiori e lungo il versante tirrenico centrale.

Tendenza: alta pressione ma Alpi e nordest più vulnerabili

A medio e lungo termine le condizioni atmosferiche saranno dettate dall'alta pressione delle Azzorre al suolo e da correnti nordoccidentali piuttosto secche in quota. Con questo schema circolatorio possiamo attenderci bel tempo su tutta l’Italia fino a metà della prossima settimana e forse anche oltre.

Da segnalare però che il settore alpino, l’Appennino emiliano ed il Friuli Venezia Giulia potrebbero essere lambiti da contributi temporaneamente più freschi e umidi nella giornata di mercoledì 15 con la possibilità di qualche temporale. Temperature non lontane dalle medie del periodo.