Weekend: piogge al Centro e al Sud, neve in Appennino

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: Previsioni - Pubblicato il 05-03-2020

Torna la neve Alpi e Appennino, anche a quote basse al Centro Sud

Le previsioni meteo per il weekend del 7 e 8 marzo sono caratterizzate da una perturbazione che porterà piogge e temporali sabato su medio Adriatico, Umbria, Lazio e al Sud. Domenica tempo migliore al Nord e al Centro, ma attenzione alle gelate notturne in Val Padana e nelle vallate alpine.

Le previsioni meteo per il prossimo weekend sono caratterizzate da una bassa pressione sull'Italia in spostamento dal basso Tirreno al Mar Ionio.

Si attiveranno correnti settentrionali con aria fredda che entrerà dalla valle del Rodano e andrà ad alimentare la depressione, avremo quindi forte instabilità sabato 7 marzo su medio Adriatico, Umbria, Lazio e al Sud con piogge, temporali e nevicate in Appennino.

Domenica la situazione è destinata a migliorare ma le temperature minime si abbasseranno ed avremo intense gelate nelle vallate alpine con valori al di sotto dello zero anche su alcune zone della Pianura Padana e nelle vallate interne del Centro.

Domenica assisteremo ad un deciso miglioramento delle condizioni del tempo su tutto il Centro-Nord, cielo molto nuvoloso al Sud con possibili temporali su coste tirreniche di Sicilia e Calabria, rischio piogge anche su Puglia e Basilicata e neve sul massiccio della Sila a quota 1200 metri.

Rischio gelate in Val Padana e nelle conche interne del Centro Italia. A Torino si prevede una minima di -3°C, Firenze scenderà fino a 0°C, sotto lo zero tutta la pianura piemontese, quella lombarda e parte di quella veneta ed emiliana. Valori diurni in aumento al Nord e sul medio Tirreno. Maestrale su medio e basso Adriatico, Ionio e basso Tirreno, questi mari risulteranno molto mossi.

 

 

Le migliori previsioni meteo del web sul modello comparativo