Previsioni meteo, nuovi temporali nel weekend: ecco dove

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: Previsioni - Pubblicato il 04-10-2019

Dopo il transito in corso della prima perturbazione di ottobre la variabilità sarà la caratteristica del tempo nel week-end.

La fine settimana sarà caratterizzata da variabilità nuvolosa e qualche pioggia a carattere sparso.

Dopo l'allerta meteo di ieri, la situazione torna tranquilla quasi ovunque. Le previsioni meteo di oggi, venerdì 4 ottobre, descrivono un quadro autunnale piuttosto stabile, caratterizzato da una discreta prevalenza di sole su gran parte dell'Italia, al netto di alcune eccezioni. La giornata di venerdì potrà contare su un "moderato ma efficace aumento della pressione". L'allontanamento del vortice freddo lascerà spazio a un ampio soleggiamento soprattutto al centro dello Stivale, salvo una maggiore nuvolosità nei cieli della Toscana. Qualche residuo di instabilità persisterà al mattino anche sulle coste tirreniche di Calabria e Sicilia, nonché in Puglia, in uno scenario che sembra comunque destinato a rasserenarsi nel corso del pomeriggio.

Sabato il tempo migliore sembra destinato al nord Italia, in particolare al nordovest che godrà delle schiarite più ampie anche se non mancheranno velature d’alta quota e qualche addensamento. Nubi irregolari invece a nordest. Addensamenti nuvolosi variabili anche al centro, più presenti lungo il versante tirrenico, senza poter escludere locali piovaschi nelle zone interne tra sud della Toscana, Umbria e Lazio.

Probabilmente in questa giornata sarà più sfavorito il sud con nubi più consistenti, associati a piogge sparse, tra la Campania, la Calabria tirrenica, la Basilicata ed il centronord Puglia. Tempo buono o discreto su Sardegna e Sicilia. Le temperature saranno in diverse zone un po’ inferiori alle medie del periodo con valori massimi in genere compresi tra 16 e 20 gradi.

Domenica insisteranno condizioni di generale variabilità su tutte le regioni con qualche apertura in più tra nordovest e settore centrale tirrenico e annuvolamenti a tratti più intensi altrove. Le piogge, sempre sparse e per lo più deboli, potranno interessare nel corso della giornata la pianura Padana centrale, le regioni centrali adriatiche e quelle meridionali tirreniche. Al nord la tendenza dalla sera sarà a qualche pioggia in più nel triangolo Lombardia, Veneto, Emilia. Temperature in aumento di 2/4 gradi, in particolare nei valori massimi.