ONDA CALDA AFRICANA

Graziano Brotto

Graziano Brotto Categoria: - Pubblicato il 03-07-2015

Situazione meteorologica. L’ondata di calore di origine africana è cominciata : per ora i picchi massimi di caldo si sono registrati sulla Spagna e sulla Francia, ma nei prossimi giorni l’aria bollente arriverà anche su di noi. A questo proposito, alcuni scenari modellistici non escludano che la prossima settimana si arrivi molto vicini ai 40°C sulle zone della Pianura Padana più lontane dal mare. Aumenteranno anche le temperature notturne ed i tassi di umidità, così come pure diminuirà la ventilazione: ci sono tutti gli ingredienti per considerare particolarmente intensa e persistente l’ondata di calore appena iniziata.
Previsioni : Cielo sereno o poco nuvoloso per tutta la giornata di venerdì e sabato, a parte i soliti annuvolamenti pomeridiani che si formeranno sui rilievi, accompagnati da qualche temporale di calore sulle Alpi e sull’alto Appennino emiliano, specie quello più occidentale. Temperature minime in aumento, massime più o meno stabili venerdì ma in ulteriore crescita sabato quando oscilleranno fra i 35/37 gradi delle pianure interne ed i 30 – 31 gradi della linea costiera.

Meteo e previsioni del tempo ad alta affidabilita e precisione